Lazio in festa

Sagre, Fiere, Feste ed Eventi della regione Lazio


| Altri
  

Come evitare di far surriscaldare il computer

Cosa succede quando la temperatura aumenta troppo. le basi raffreddamento



Pubblicato il 17/11/2020
Letture: 41
- Commenti: 0

Spesso e volentieri, capita che durante le sessioni di gioco più lunghe, in cui rischiate di passare ore e ore davanti al pc per terminare un livello oppure per vincere un campionato, il vostro computer corra dei rischi per un motivo ben particolare, ovvero il surriscaldamento.

Come evitare di far surriscaldare il computer

Si tratta di una problematica parecchio diffusa, molto di più di quello che si potrebbe pensare, soprattutto per tutti quegli utenti che sono soliti trascorrere diverse ore al computer alla ricerca di un bonus senza deposito immediato per giocare e vincere soldi: sulle varie piattaforme di gambling online, infatti, sfruttando i migliori bonus di benvenuto, c’è la possibilità di poter puntare e scommettere senza dover tirare fuori un euro dalle proprie tasche, provando a crearsi un buon budget evitando di toccare i soldi che avreste stanziato di tasca propria. In questi casi, è fondamentale scegliere comunque delle piattaforme sicure, perché il rischio che si corre è quello di farsi ingolosire eccessivamente da bonus vantaggiosi, su portali che poi non sono in grado di garantire livelli minimi di protezione e sicurezza.

Cosa succede quando la temperatura aumenta troppo
Nel momento in cui il proprio computer tocca temperature troppo alte, ecco che il computer, dopo qualche minuto, tende a spegnersi, bloccando di punto in bianco il divertimento, ma soprattutto facendo in modo che non si possa riaccendere fino a quando non si sarà raffreddato in maniera corretta.

Non è affatto un comportamento anomalo, dal momento che, nel caso in cui si dovesse verificare un surriscaldamento, gran parte delle schede madri, così come degli alimentatori, sono soliti mettere in moto un sistema di emergenza, che consente di evitare che i componenti hardware possano subire dei danni per colpa delle temperature troppo elevate. E, quindi, comportano lo spegnimento del pc fino a quando non si sarà raffreddato a sufficienza.

Scegliere una migliore e più adatta superficie di appoggio
Uno dei consigli migliori da seguire per evitare di far surriscaldare il pc, un problema comune soprattutto con i notebook, è quello di acquistare una superficie d’appoggio su cui lavorare. Si tratta di una soluzione che permette, tramite un apposito piano di lavoro, di diffondere meglio il calore e di disperderlo, evitando che i vari componenti hardware si surriscaldino in maniera eccessiva.

Vanno bene tutte quelle superfici in plastica dura, così come in marmo oppure in legno, senza delle coperture. Sono da evitare, invece, superfici in lana, stoffa o cotone. Ad esempio, lavorare con un notebook sopra una coperta piuttosto che un materasso, oppure un divano, potrebbe portare ben presto i tessuti ad assorbire il calore e, di conseguenza, surriscaldarsi molto più rapidamente.

Le basi raffreddamento
Un’ottima idea su cui puntare è sicuramente quella che prevede l’acquisto di una base di raffreddamento. Stiamo facendo riferimento a dei semplici piani di appoggio che vengono realizzati in metallo, piuttosto che in plastica e che si caratterizzano per l’apposita presenza di una oppure di più ventole, che vengono realizzati in modo tale da essere sollevati rispetto alla base e rendere più efficace la dispersione del calore, raggiungendo un ottimo livello di aerazione ed evitando, di conseguenza, che il pc possa raggiungere temperature troppo elevate.

Nella maggior parte dei casi, si tratta di prodotti che hanno un costo estremamente ragionevole e conveniente. Spesso e volentieri, le ventole che vengono proposte in dotazione con la base, vengono alimentate collegandole al pc tramite un cavo USB. Non solo, visto che la gran parte di tali prodotti può contare anche sulla specifica presenza di alcuni gommini o degli appositi sostegni bloccanti, che consentono di trovare una posizione stabile, ma anche e soprattutto pratica, per il proprio notebook, evitando che possa scivolare durante l’uso.

di Luca Redazione

I commenti dei lettori



Sfoglia:



Utilità:


Ultimi eventi inseriti
Approfondimenti
Come evitare di far surriscaldare il...
Cosa succede quando la temperatura aumenta troppo. Le basi...
Spesso e volentieri, capita che durante le sessioni di gioco più lunghe, in cui rischiate di...
Come trovare i virus nascosti nel pc
Utilizzare un antivirus di qualita'. L'utilizzo di un disco...
A volte capita anche solo per caso di scoprire che ci siano dei virus all'interno del pc. La colpa,...
8-9 agosto dalle 19.00 nel borgo di Castiglione in Teverina
 Metti in scena un borgo medievale, l'eccellenza dei vini e dei prodotti gastronomici...
Ultimi Redazionali
Idee per festeggiare il 18esimo...
Quanto costa organizzare una festa di 18 anni a Roma?
Festeggiare il proprio compleanno è incredibilmente importante e, per questo motivo, è necessario...
Il meteo oggi nel Lazio
Meteo Lazio