Lazio in festa

Sagre, Fiere, Feste ed Eventi della regione Lazio


| Altri
  

Dettagli evento:

dic 16 2017
gen 16 2018

Città. Francesco Guidoni espone alla Galleria Il Sipario di Giulianello di Cori

Il vernissage sabato 16 Dicembre alle ore 18:00. La mostra di pittura dell’artista romano, curata dallo storico dell’arte Domenico Bilà, resterà aperta al pubblico fino al 16 Gennaio.

Letture: 878 - Mostre a Cori - LT



ATTENZIONE: Questo evento si è svolto nel PASSATO!!
Sai se verrà riproposto? SEGNALACELO tu stesso!

Approfondimenti: INSERISCI un approfondimento
dove: Galleria Il Sipario
data: da sabato 16 dicembre 2017, alle 09:00
a martedì 16 gennaio 2018, alle 19:00
intrattenimenti:
info sul luogo: L'evento si svolge al coperto
Organizzazione: Non definito
Referente: Non definito
E-mail: Contatta il referente
Telefono:
Città. Francesco Guidoni espone alla Galleria Il Sipario di Giulianello di Cori
Descrizione evento: Sabato 16 Dicembre, alle ore 18:00, a Giulianello di Cori (LT), presso la galleria Il Sipario, verrà inaugurata la mostra di pittura “Città” di Francesco Guidoni, curata dallo storico dell’arte Domenico Bilà ed aperta al pubblico fino al 16 Gennaio, da lunedì a sabato, con orario 09:00 - 13:00 e 16:00 - 19:30. Francesco Guidoni nasce a Roma nel 1960, diplomandosi in scultura all’Accademia di Belle Arti di Roma nel 1988. Il suo rapporto con l’arte è sempre stato molto sofferto, anche per il confronto vissuto in famiglia, che lo avrebbe voluto scienziato o ingegnere. Nelle sue “Città”, invisibili eppur vive, è impressa tutta la propria esperienza artistica. L’astrazione, sempre e comunque indissolubilmente legata alla realtà, è soltanto un artificio che risponde all’esigenza interiore dell’artista di comunicare con il mondo esterno. Il colore, nei suoi accostamenti cromatici, tonali, di intensità, costruisce l’immagine dei ritmi urbani, delle rifrazioni della luce sulle facciate dei palazzi o negli specchi d’acqua cittadini, attraverso pennellate a piccoli tratti giustapposti che sono la firma di Guidoni sui suoi dipinti. Il bianco che sembra uscire fuori dalla superficie colorata e caotica, è la sostanza al fondo delle cose, l’atto di redenzione proprio di un’intima riflessione, che può essere anche dolorosa, come un graffio nella materia viva del colore, dalla quale, attraverso un’azione di purificazione, emerge una nuova spiritualità. L’astrazione costruita mediante il colore rimanda ad un immaginario di città viste dall’alto, in pianta, che inglobano il panorama circostante, perché le città, nelle loro forme ed architetture, sono un insieme di tante cose: memorie, desideri, crogiolo di vite vissute e di scambi.
Nei pressi di questo evento puoi:
Mangiare Bere Dormire Divertirti Rilassarti Informarti Altro

Commenta e condividi attraverso Facebook!



Sfoglia:



Utilità:


Ultimi eventi inseriti
Approfondimenti
Anche la musica aiuta la scuola
Coro InGrado
Cosa portare, come vestirsi
Dalla nascita della Riserva Naturale della Sughereta di Pomezia, è sempre alta la richiesta di...
.
A cena con Lutero A Roma una cena per celebrare i 500 anni della Riforma, sulle tracce degli...
Ultimi Redazionali
La vacanza a Senigallia in albergo,...
Per un soggiorno sulla Spiaggia di Velluto, ricco di...
Senigallia, una splendida città sul mare che ha fatto dell'accoglienza e dell'intrattenimento due...
Il meteo oggi nel Lazio
Meteo Lazio