Lazio in festa

Sagre, Fiere, Feste ed Eventi della regione Lazio


| Altri
  

Dettagli evento:

mar 31 2019

Sefarad -Concerto- Presentazione Sabina ETNOfest

Letture: 342 - Concerti a Magliano Sabina - RI


Approfondimenti: INSERISCI un approfondimento
dove: teatro manlio magliano sabina
via roma 2
data: domenica 31 marzo 2019, dalle 18:00 alle 19:45
intrattenimenti:
info sul luogo:

Qui trovi maggiori informazioni su questo evento
Organizzazione: karkum project
Referente: giulia tripoti
E-mail: Contatta il referente
Telefono: 3206758026
Sefarad -Concerto- Presentazione Sabina ETNOfest
Descrizione evento: Karkum Project

in collaborazione con il Teatro Manlio, La La Mirabilis Teatro societas
con la partecipazione della Pro-Loco Magliano Sabina
e il Patrocinio del Comune di Magliano Sabina

presenta:
Sefarad
- Canti e Racconti della Spagna Sefardita e Araba Andalusa -

Teatro Manlio
Via Roma 2, Magliano Sabina (Ri)
domenica 31 MARZO 2019
ore 18:00

ENSEMBLE
Claudio Merico (oud, rebab arabo andaluso)
Giulia Tripoti (voce, bendir, qraqeb)
Alessio Nalli (flauti medievali, cornamuse)
Massimiliano Dragoni (percussioni a cornice, salterio)

BIGLIETTO 10€
Prenotazioni: da lunedì 25 marzo
al numero 3103120850
La biglietteria aprirà 2 ore prima del concerto

video promo
https://www.facebook.com/karkumproject/videos/357950034929778/

Il 31 Marzo al Teatro Manlio di Magliano Sabina, in occasione del Concerto, sarà presentata la rassegna "Sabina ETNO Fest" creata e ideata da Karkum Project. Un Festival tutto da scoprire incentrato sui Popoli e le culture del Mondo che punta a diventare una nuova realtà artistica e culturale del territorio, da prima con una serie di eventi spot di lancio.

Sefarad - Canti e racconti dalla Spagna Sefardita e Andalusa
Sefarad è un programma musicale a cura di Claudio Merico e Giulia Tripoti incentrato su canti e racconti dalla Spagna Sefardita ed Arabo Andalusa. Un viaggio attraverso storie popolari sefardite e poetiche musicate arabo andaluse "Muwashahat" e "Zajal" sino alla riproposizione di alcuni brani strumentali tipici tratti dalle Nubat Al-Ala (Musica Classica Andalusa Marocchina nata da 11 Tabai'a o modi, dei 24 creati da Ziryab nel IX secolo).
Siamo lieti di ospitare, per l'occasione, nel nostro ensamble due Medievalisti umbri d'eccezione: Massimo Dragoni (percussioni e salterio) e Alessio Nalli (flauti medievali e cornamuse) che, con la loro esperienza musicale, ci accompagneranno in questo meraviglioso viaggio impreziosendo ed arricchendo il punto di vista e la percezione sonora.

ENSEMBLE
Claudio Merico (oud, rebab arabo andaluso)
Giulia Tripoti (voce, bendir, qraqeb)
Alessio Nalli (flauti medievali, cornamuse)
Massimo Dragoni (percussioni a cornice, salterio)

Al Andalus (Andalucia) al tempo della dominazione Moresca (dal VIII al XV secolo) fu fiorente centro culturale, che diede i natali a generi poetici e poeti di altissimo profilo culturale che hanno segnato tutta la cultura araba dei secoli a venire. A seguito della "reconquista" dei Re Cristiani, questo patrimonio culturale viaggia e si sposta assieme ai popoli verso tutto il Maghreb e, nel caso della Diaspora Sefardita, arriva sino ad est in Turchia. Al Andalus fu esempio di multietnicità e integrazione tra popoli e religioni (arabi, berberi, sefarditi e cristiani).

www.karkumproject.it
info@karkumproject.it
Nei pressi di questo evento puoi:
Mangiare Bere Dormire Divertirti Rilassarti Informarti Altro

Commenta e condividi attraverso Facebook!



Sfoglia:



Utilità:


Ultimi eventi inseriti
Approfondimenti
teatro per bambini
Si tratta di una rappresentazione in lingua francese.
La trama
Storia del primo presepe
con il Walking Center Italia
Proguono gli incontri all'aria aperta del Walking Center Italia - il 18 novembre a Frascati
Ultimi Redazionali
Come determinare l'eta' dei propri...
Non devono essere utilizzati più di 5 anni
I pneumatici non devono essere utilizzati più di 5 anni, per garantire performance ideali. Quando...
Il meteo oggi nel Lazio
Meteo Lazio